Monitoraggio tempi procedimentali

 L’art. 43 del d.lgs. 97/2016 ha abrogato l’intero art. 24 del d.lgs. 33/2013 che si riferiva alla pubblicazione sia dei dati aggregati sull’attività amministrativa sia dei risultati del monitoraggio periodico concernente il rispetto dei tempi procedimentali effettuato ai sensi dell’art. 1, co. 28, della L.190/2012. Pur rilevandosi un difetto di coordinamento con la L. 190/2012, si precisa che il monitoraggio periodico concernente il rispetto dei tempi procedimentali, in virtù dell’art. 1, co. 28, della l. 190/2012, costituisce, comunque, misura necessaria di prevenzione della corruzione.

Si pubblicano quindi i risultati del monitoraggio periodico concernente il rispetto dei tempi procedimentali.

L' ultimo monitoraggio effettuato ha evidenziato risultati positivi su tutti i procedimenti analizzati.

Tempi medi procedimentali - anno 2012

In applicazione al Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione 2016-2018 dell'Amministrazione Provinciale di Udine, approvato con Delibera di Giunta provinciale n. 159/2016, si pubblica di seguito il rendiconto relativo al rispetto dei tempi per il procedimento di gestione delle sale provinciali, gestito dal Servizio Sportello per il cittadino.

Pagina aggiornata il 25.01.2017