“Al Friuli il teatro stabile in marilenghe”. L’appello alla presentazione del libro sulla storia del teatro di Bepi Agostinis.

L’appello in occasione della presentazione del libro “Storie e cronistorie dal teatri in Friûl dal 1300 al 2000”, di Bepi Agostinis.

Il teatro stabile in lingua friulana deve essere messo all’ordine del giorno delle istituzioni. Questa battaglia deve andare avanti per fare in modo che il friulano sia presente con la stessa dignità delle altre lingue in un settore di grande valenza per far conoscere la nostra cultura, la nostra identità.
L’appello per l’istituzione di una realtà che si occupi di produzione di teatro in marilenghe è stato rivolto in occasione della presentazione del libro “Storie e cronistorie dal teatri in Friûl dal 1300 al 2000”, un lungo lavoro di ricerca svolto da Bepi Agostinis, presentato da Angela Felice, realizzato con il sostegno della Provincia di Udine e della Fondazione Friuli e la collaborazione dell’Arlef. Numeroso il pubblico presente a palazzo Belgrado per l’anteprima della pubblicazione, il cui pregio è stato sottolineato dal presidente della Provincia Fontanini, che ha posto l’accento sul grande patrimonio culturale espresso dal Friuli grazie a importanti autori e artisti cui deve essere riconosciuto uno spazio adeguato di valorizzazione. Apprezzamenti per il lavoro e la passione di Bepi Agostinis per il teatro, la lingua e la sua terra sono stati espressi dal presidente della Società Filologica Friulana, Federico Vicario, convinto dell’importanza del teatro anche nella dimensione popolare per far continuare a vivere una tradizione e della necessità di costituire un’entità dedicata alla produzione in marilenghe “che dovrebbe essere nella normalità delle cose” ha sottolineato il presidente dell’Arlef Lorenzo Fabbro. Dall’assessore alla cultura del Comune di Udine Pirone i ringraziamenti a Bepi Agostinis per la serietà e la determinazione del suo impegno per la dignità della lingua.
Angela Felice ha quindi presentato il volume soffermandosi in particolare sull’800 e sul secondo Novecento facendo trasparire gli elementi che all’autore interessano maggiormente: i luoghi, i protagonisti, la gente di teatro amatoriale, i professionisti, gli autori in primis Nico Pepe a cui è ancora molto legato tanto da dedicare a lui la pubblicazione. Era il 1981 quando iniziò a frequentare la scuola da lui diretta, un’amicizia intatta. La ricerca di Agostinis sulle prime testimonianze di teatro nella nostra lingua inizia nel milletrecento e fino all'Ottocento si fonda su articoli ricavati da libri, riviste e giornali. Determinanti per la costruzione di questa cronistoria (che segue un analogo lavoro sulla storia dell’arte in Friuli), specie per la parte che riguarda il Novecento, sono stati i diari di Silvio Sattolo, Nevio Ferraro, Valter Faglioni, Enzo Mezzelani grazie ai quali l’autore ha potuto toccare con mano e riportare nella sua ricerca i tanti spettacoli realizzati. In questo periodo ebbero un ruolo rilevante i filodrammatici, in particolare quelli che, specie dopo la guerra, con pochi mezzi e tanta passione, hanno fatto conoscere l’importanza del teatro anche in marilenghe, diffondendo quest’arte in tutto il Friuli come dimostra la nascita di tante compagnie di paese ma anche di città come la compagnia "Chei di lum” di Udine.


La pubblicazione è disponibile gratuitamente (fino ad esaurimento scorte).
Gli interessati potranno farne richiesta attraverso l’apposito modulo, disponibile presso la portineria/uscieri della Provincia di Udine, o cliccando sul link sotto riportato.
Il modulo dovrà essere compilato in ogni sua parte e restituito agli uscieri, oppure potrà essere inviato tramite e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica: presidenza@provincia.udine.it.
Successivamente, il personale addetto provvederà a contattarvi per il ritiro.
Per ulteriori informazioni si prega di contattare la Segreteria del Presidente ai numeri 0432/279430-279431.

Allegato: modulo richiesta pubblicazioni

---------------------------------------------------------------------------------------

Qui si seguito le riprese video integrali della presentazione del libro:

26.02.2018 - Presentazione del libro “Storie e cronistorie dal teatri in Friûl dal 1300 al 2000”, di Bepi Agostinis. Parte 1 from Provincia di Udine on Vimeo.


26.02.2018 - Presentazione del libro “Storie e cronistorie dal teatri in Friûl dal 1300 al 2000”, di Bepi Agostinis. Parte 2 from Provincia di Udine on Vimeo.


26.02.2018 - Presentazione del libro “Storie e cronistorie dal teatri in Friûl dal 1300 al 2000”, di Bepi Agostinis. Parte 3 from Provincia di Udine on Vimeo.


26.02.2018 - Presentazione del libro “Storie e cronistorie dal teatri in Friûl dal 1300 al 2000”, di Bepi Agostinis. Parte 4 from Provincia di Udine on Vimeo.

Pagina aggiornata il 05.03.2018