Campionesse friulane di scherma premiate dalla Provincia di Udine

Giovedì 21 dicembre, alle ore 17.30, nel salone del Consiglio provinciale.

Grande festa per le campionesse friulane della scherma.
La Provincia di Udine, giovedì 21 dicembre, a partire dalle ore 17.30, ha organizzato un incontro nel Salone del Consiglio per premiare con un riconoscimento le atlete Giulia Rizzi, Michela Battiston, Mara e Caterina Navarria, in virtù degli importanti risultati che hanno conseguito sia con la maglia della Nazionale, sia con quella delle rispettive società sportive (Asu Udine e Gemina di San Giorgio di Nogaro).
“I loro risultati hanno portato in alto il nome del nostro Friuli e di fatto queste atlete sono diventate ambasciatrici della nostra terra nel mondo”, commenta l’assessore provinciale Beppino Govetto.
Sono premiate anche le atlete emergenti Anais Gon e Lucrezia Dal Sal che, in diverse gare, hanno già dimostrato le loro ottime qualità. Menzione particolare alle società che le hanno viste crescere sotto il profilo sportivo e le hanno accompagnate nella formazione da un punto di vista tecnico, ma anche etico-morale.
Alla cerimonia erano presenti il presidente della Provincia di Udine, Pietro Fontanini e l’assessore Beppino Govetto, Paolo Menis, presidente regionale della Fis (Federazione Italiana scherma), per il Coni il delegato provinciale Alessandro Talotti, il consigliere nazionale della Fis, Salvatore Lauria, i presidenti delle due società, con una rappresentativa di atleti e i sindaci dei Comuni di residenza delle campionesse. 

Pagina aggiornata il 20.02.2018