Fontanini ricorda mons. Cargnello

“L’improvvisa scomparsa di mons. Giuseppe Cargnello ci addolora molto: il Friuli perde un grande musicologo nonché un sacerdote molto apprezzato”. Così il presidente della Provincia di Udine Pietro Fontanini ricorda il prete della pieve di Santa Maria di Gorto. “Il suo impegno, in particolare, si era focalizzato sullo studio e sulla divulgazione della musica dell’età patriarchina – prosegue Fontanini - che aveva fatto conoscere nelle versioni per coro a tanti fedeli friulani. La sua ricerca ha permesso di introdurre nella liturgia nuovi brani in lingua friulana consentendo così alle comunità di credenti di pregare ed esprimere la fede nella sua dimensione più alta: il canto in marilenghe, la lenghe dal cûr”. Nel 2016 la Provincia di Udine ha sostenuto la pubblicazione di una raccolta di brani per coro della tradizione musicale liturgica di origine tedesca (diversi risalenti al 1600, altri più recenti) tradotti in friulano, ulteriore contributo alla liturgia in marilenghe di mons. Cargnello cui aveva lavorato insieme al prof. Gabriele Zanello e a don Romano Michelotti. “Ancora una volta la sorte ci priva prematuramente di grandi uomini di cultura”, conclude Fontanini. 

Pagina aggiornata il 03.01.2018