La testimonianza educativa di papa Francesco

Presentato a palazzo Belgrado il volume “Quando il giorno era una freccia”.

Nella foto, l'autore Roberto Alborghetti


Una riflessione sull’educazione e sulle sfide della scuola per il futuro della società partendo dall’esperienza di papa Francesco. Ha suscitato una approfondita analisi su questi argomenti di grande attualità ma anche sull’importanza del legame familiare, sull’attaccamento alle radici, la presentazione, nel Salone del Consiglio provinciale, della pubblicazione “Quando il giorno era una freccia”, di Roberto Alborghetti, Edizioni AGeSC, libro che ricostruisce gli anni della scuola e la testimonianza educativa di Papa Francesco. Per l’occasione oltre al presidente della Provincia di Udine, sono intervenuti l’Arcivescovo di Udine Mons. Andrea Bruno Mazzocato, Marcello Vantaggiato, presidente AGeSC del FVG e Roberto Alborghetti, autore del libro “Quando il Giorno era una Freccia”.
Centosettanta pagine, ventisette capitoli, circa duecentottantamila battute di testo: sono i dati riassuntivi di “Quando il giorno era una freccia”, pubblicazione edita da AGeSC in e-book ed in versione cartacea. Si tratta di un singolare e coinvolgente documento dedicato a Papa Francesco, ai suoi anni trascorsi nel mondo della scuola e alla sua testimonianza educativa. Lo stesso titolo fa direttamente riferimento ad un’espressione che il futuro Papa ebbe per le sue esperienze da studente.
Scritto da Roberto Alborghetti, direttore del periodico AGeSC “Atempopieno” e biografo di Papa Bergoglio (il 13 marzo uscita per Mondadori la sua nuova opera, “A tavola con Papa Francesco”) il volume è suddiviso in due parti, la prima dedicata al percorso ed alle esperienze scolastiche vissute da Jorge Mario Bergoglio e la seconda al suo impegno in campo educativo e formativo.
Attingendo a materiale inedito, la pubblicazione indaga non solo il rapporto costruito con il mondo della scuola, ma anche e soprattutto le tematiche educative care al futuro Papa Francesco, le attività pastorali avviate nell'arcidiocesi di Buenos Aires, la “lezione di vita” di un vescovo che, come successore di Pietro, non smette mai di essere maestro ed educatore. Non per niente l’ultimo capitolo è dedicato al racconto dello straordinario incontro di Papa Francesco con il mondo della scuola italiana in Piazza San Pietro (10 maggio 2014).
Introdotto dalla prefazione del cardinale Zenon Grocholewski, già Prefetto della Congregazione per l’Educazione Cattolica, e da un pensiero di Roberto Gontero, past president nazionale dell’Associazione Genitori Scuole Cattoliche, il libro è stato stampato da Ikonos che ha coordinato e seguito l’intero progetto editoriale. Pubblicato anche in versione e-book, il libro è disponibile nelle principali librerie on-line (Google Play Books, iBooks, Kobo e Amazon).
E’ in vendita nelle librerie cattoliche e può essere richiesto direttamente a Ikonos, Via Carlo Alberto Dalla Chiesa, 10 - 24028 Treviolo (BG), Tel. 035-200515.

Pagina aggiornata il 20.03.2018