Nuova sezione in inglese per il sito internet del Marinelli

Progetto realizzato dalle classi 4^ e 5^ nell’ambito delle iniziative “alternanza scuola-lavoro”

Nuova sezione in lingua inglese per il sito internet del liceo scientifico Marinelli di Udine. I contenuti che arricchiscono il portale web della scuola sono stati presentati oggi – giovedì 15 dicembre - a palazzo Belgrado alla presenza del presidente della Provincia di Udine Pietro Fontanini, dell’assessore all’istruzione Beppino Govetto e del dirigente scolastico Stefano Stefanel. Il lavoro di traduzione è stato sviluppato dagli studenti delle classi quarte e quinte del liceo udinese e rientra nell’ambito delle iniziative alternanza scuola-lavoro, filone di attività supplementari introdotte dalla legge 107 “buona scuola” anche per i licei. L’impegno ha riguardato la traduzione in lingua inglese del piano triennale dell’offerta formativa (Ptof), progettualità sviluppata grazie alla collaborazione con l’azienda di traduzione Business Voice di Buttrio che ha consentito agli studenti di diventare traduttori del sito della scuola e di poter fare un’esperienza a stretto contatto con il mondo del lavoro, utile anche per le future scelte di studio. Avviato nell’anno scolastico 2015/16, il progetto si propone di approfondire la conoscenza di un mondo complesso come quello della traduzione, ambito che può favorire scambi culturali con scuole estere, attività sviluppate dal liceo Marinelli che vanta una vocazione internazionale. Coordinati dalle professoresse Patrizia Misdariis e Viviana Rojatti, gli studenti come loro stessi oggi hanno ricordato, si sono organizzati in gruppi, per leggere e analizzare l’articolato documento e si sono suddivisi il lavoro realizzato parte nelle ore di scuola parte a casa. I testi assegnati sono stati semplificati in un italiano meno complesso e solo a quel punto è iniziata la vera fase di traduzione, grazie alla costante guida della direttrice della Business Voice, Irene Revelant che, oltre a manifestare apprezzamento per il livello di competenza e preparazione degli studenti, ha valutato positivamente l’esperienza e auspicato nuove forme di collaborazione rivolte anche ad altri colleghi imprenditori. Dopo aver discusso e corretto la traduzione inglese del testo, gli studenti hanno partecipato a una lezione sul testo giornalistico tenuta dal professor Davide Sciuto e, guidati dalla docente Angela Dal Gobbo, hanno scelto i parametri estetici e strutturali del documento, tra cui il tipo di carattere e il format della pagina. 

 

Pagina aggiornata il 15.12.2016