Progetto Pot Miru - Via di pace

Turismo, cultura e natura fra Italia e Slovenia

L’area transfrontaliera italo-slovena, se vista come teatro delle vicende legate alla I Guerra Mondiale, si presenta come uno dei siti più ricchi di beni e lasciti storico-culturali relativi a tale periodo storico.

Al fine di sviluppare tale potenziale e dare allo stesso visibilità europea quale prodotto culturale e turistico unico e di nicchia, le istituzioni del territorio propongono, nell’ambito del progetto POT MIRU-VIA DI PACE, di promuovere programmi congiunti didattico-educativi, di ricerca e turistico-culturali e di conservare così la memoria di tutti coloro che hanno sofferto e diffondere al contempo valori fondamentali quali la pace, la visione ed uno sviluppo unitario e duraturo del territorio transfrontaliero con una maggiore attenzione al turismo responsabile.

Link al sito 

Pagina aggiornata il 20.09.2016