POLITICHE GIOVANILI

L’Assessorato alle Politiche Giovanili, tramite il Servizio Politiche Sociali, promuove e sostiene le realtà che operano con e per i giovani sul territorio provinciale.

In particolare, sostiene le attività dei Centri di aggregazione giovanile concedendo contributi annuali, e attiva specifici progetti, con diverse finalità.

L'ultimo progetto attivato è New Tribes, orientato alla prevenzione dalle dipendenze e dal bullismo e alla formazione dei giovani a stili di vita sani e positivi. 

In precedenza, tra il 2013 e il 2015, sono stati realizzati altri importanti progetti:

  • FVG Labor – Laboratori di lavoro giovanile, promosso dall’Unione delle Province Italiane del Friuli Venezia Giulia e finanziato all’interno dell’iniziativa “AzionEProvinceGiovani”;
  • Carta Giovani europea, in collaborazione con la Fondazione CRUP, che ha previsto la distribuzione di una tessera completamente gratuita per i giovani dai 14 ai 30 anni non compiuti residenti o domiciliati sul territorio provinciale al fine di offrire agevolazioni, sconti e servizi in tutti i settori di interesse giovanile (musei, teatri, palestre, librerie, negozi sportivi etc.).
  • Progetto CTA, finalizzato alla conoscenza dell'Europa e delle tecnologie di informazione e comunicazione.

Inoltre, la Provincia ha negli anni sostenuto le attività educative/ricreative denominate “Centri vacanza”; ai sensi della L.R. n. 10 del 09.03.1988, art. 33, comma 2, e ha promosso l'attivazione di Borse Lavoro rivolte ai giovani tramite specifici trasferimenti ai Comuni.

Pagina aggiornata il 10.05.2016